This post is also available in: English Deutsch

BARDOLINO CHIARETTO D.O.C.

È la declinazione in rosato del vino principale ed è il prodotto, ad iniziare dal 2002, che più è stato apprezzato anche nei mercati internazionali. Il progressivo lavoro di sintonizzazione delle variabili: tempistiche di raccolta – temperatura – tempistiche di esposizione sulle bucce, ha reso possibile la realizzazione di un Chiaretto che anche nella tonalità del suo colore oggi lo fa ben figurare al confronto delle migliori produzioni internazionali di questa categoria di vino.

Resa per ettaro (ql/ha)
90%

Uve Corvina, Rondinella, Molinara
Suolo

Origine glaciale (morenico), ghiaioso, calcareo e alluvionale

Altitudine

100 metri sul livello del mare

Forma di allevamento

Guyot

Esposizione

Sud

Resa per ettaro

90 ql/ha

Lavori in vigneto

Molta attenzione nella cura del verde nei mesi prima dell’invaiatura, valutazione delle rese in prossimità della vendemmia. Scelta del vigneto e delle uve in base alle componenti di maturazione con particolare attenzione all’acidità ed al grado zuccherino

Data vendemmia

Metà settembre

Raccolta

A mano in cassette

Vinificazione

Per ciascuna varietà si effettuano separa- tamente: raccolta, pigiodiraspatura e criomacerazione a 5°C fino all’ottenimento di un colore rosa tenue. Pressatura soffice del pigiato a cui fa seguito la chiarifica statica del mosto a 8°C. Fermentazione alla temperatura controllata di 16-18°C della durata di 16 giorni. Assemblaggio dei vini ottenuti da singolo vitigno nel rispetto delle percentuali indicate dal disciplinare di produzione

Affinamento

6 mesi in vasche di acciaio inox, alla tempe- ratura di 8°C, 2 mesi in bottiglia

Note degustative

Colore: rosa chiaro, petalo di rosa
Naso: delicati sentori di frutta rossa fresca
Bocca: fresco e vivace

Cibi da abbinare

Aperitivi, salumi, formaggi, pesce, sushi, pizza, spaghetti, risotti

Phone: 3488717577
Fax: 0457575070
Località I Mischi via Unità d'Italia 10
Castelnuovo del Garda - Verona (Italy)